17 aprile 2006

Chef Secca....

....................consiglia:

Tris di pan colorato
Capesante gratinate
Salmone alle erbe

Gelato al limone
Caffè

Vino abbinato:

Muller Thurgau siciliano


Tutto rigorosamente preparato con estrema cura. Tavola apparecchiata con ricerca di dettaglio. L'antipasto è composto da fette di pane tostato con burro e salmone, con pomodoro e olive e con patè di olive. Le capesante e il salmone sono un trionfo di sapori! Per concludere un buon gelato al limone. Ottimo l'abbinamento con il vino.


Complimenti Secca, ti sei meritata il cappello da Chef!

Curiosità:
Le capesante si chiamano coquilles Saint Jacques o in italiano “ conchiglie di San Giacomo" perché le portavano appese i pellegrini di Santiago de Compostela...

2 commenti:

Secca ha detto...

sono onorata...il secco è un'istituzione in cucina!grazie...baci

luca ge ha detto...

Esiste pure la secca in cucina? Uaooo