13 gennaio 2007

Turdiddri

Dopo i Totani e Totali, i nostri Gatto Silvestro e Signora sbancano il botteghino con la seguente ricetta:

Premessa:
Per una corretta pronunzia si consiglia corso di calabrese (meglio se zona Sila)), della signora Noemi.

Ingredienti:
250 gr. Marsala secco
250 gr. Zucchero
250 gr. Margarina (consigliata la Valle’ – giusto perche’ teniamo un cugino che ci lavora e tiene famiglia)
4 uova
1 bustina di lievito Pan Degl’Angeli (teniamo un altro cugino che ….)
La buccia di un’arancia (bio altrimenti evitate!)
½ stecca di cannella
Farina “00” Coop (perche siamo equi e solidali) (qta. vedi procedimento)
Miele (come sopra)

Preparazione:
Sciogliere la margarina unita allo zucchero, al marsala, alla cannella fatta a pezzettini (piu’ piccoli possibile) ed alla buccia d’arancia. Portare a bollore e poi spegnere e far raffreddare.
Fare la fontanella con un po’ di farina (avendovi prima mischiolato il lievito). Unire le uova (private dell’indigesto e coriaceo guscio). Cominciare a lavorare la pasta aggiungendo volta per volta un po’ di farina e un po’ del sughettino raffreddato. Andare avanti ad impastare fino ad ottenere una pasta morbidissima e lucida.
Rollare (mi si passi il termine un po’ frikkettone” ) dei bastoncini di 150/200 mm. di diametro (tolleranza H7). Tagliare dei tocchelli da 2cm. Incavare appena col dito i tocchelli (come per gli gnocchi) senza esagerare con la “strascineta”, giusto un colpetto.
Friggere i tocchelli in abbondante olio d’oliva (extravergine) finche’ si doricchiano.
Sciogliere in un tegame un po’ di miele con un po’ d’acqua. Versarvi i turdiddri (pronuncia: turdiddri) e mantecare il tutto.
Una volta ben bene immielati metterli in una cofana. Essi durano diversi giorni perche’ il miele li conserva e li mantiene morbidi e succulenti. Se non durano molto questo e’ esclusivamente a causa dell’ingordigia umana.

Buon appetito

Vi nomino collaboratori ad honorem del blog!

2 commenti:

BastaEssereFelici ha detto...

stavo per scriverti questo: "Ma facciamo Gatto Silvestro e Signora collaboratori del blog"?
poi ho letto il post, e la tua conclusione.
Invito anche io Gatto Silvestro e Signora a partecipare.
(e scusate la latitanza, ma vi scriverò un bel post a breve.)

Secca ha detto...

Complimenti per il nuovo look!
molto molto raffinato....