25 settembre 2007

Peperoni sott'olio

Ingredienti:
6 peperoni di vari colori, 5 acciughe, capperi, uno spicchio d'aglio, qualche foglia di basilico, prezzemolo, 1 l circa d'aceto, olio d'oliva, sale

Preparazione:
Tritare il prezzemolo e l'aglio grossolanamente. Lavare i peperoni, eliminare i semi e le nervature e tagliarli a pezzi in senso orizzontale.
Mettete in una pentola l'aceto appena salato. Quando bolle immergetevi i peperoni. Se non ci stanno tutti ripetete l'operazione a piu' riprese usando lo stesso aceto. Fate bollire per circa 10 minuti. Scolare i peperoni dall'aceto e metterli ad asciugare e a raffreddare su un panno asciutto e pulito prima dalla parte concava e poi dall'altro lato.
Quando si saranno asciugati, cominciate a metterli nel vaso a strati alternandoli con uno strato di capperi tritati o interi, pezzetti di acciuga, pezzettini d'aglio, prezzemolo tritato e basilico.
Coprite infine con l'olio. Chiudete il vaso e attendete almeno un giorno per permettere all'olio di penetrare bene tra gli strati. Se il livello d'olio si sara' abbassato, aggiungete altro olio per mantenere i peperoni completamenti coperti. Chiudere ermeticamente il vaso e conservarlo in un luogo fresco e asciutto.

Che ghiottoneria!

2 commenti:

Luca ge ha detto...

Eccomi tornato. Nulla di meglio per iniziare che i peperoni il "frutto" che meglio rappresenta noi italiani.

Secco ha detto...

Ben tornato! Come sono andate le vacanze, caro Luca?