27 settembre 2008

Lasagne al pesce spada, mele e gamberi

Un piatto di sicuro successo per gli ingredienti in esso contenuti, specialmente il pesce spada, un pesce dalla carne soda, di colore rosa chiaro e dal sapore delicato.


Ingredienti per 4 persone:
  • Lasagne all'uovo 10
  • Latte intero 800 gr.
  • Pesce spada 150 gr.
  • Panna fresca 100 gr.
  • Gamberetti sgusciati 100 gr.
  • Burro 40 gr.
  • Farina "00" 40 gr.
  • Basilico tritato 10 foglie
  • Pomodori freschi 2
  • Mela verde 1
  • Vino bianco secco 1 bicchiere
  • Tuorli d'uovo 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 1 cucchiaio
  • Scalogno 1
  • Olio di oliva extravergine 1 cucchiai
  • Sale, Pepe q.b.

Preparazione:
Portare il latte in ebollizione, nel frattempo sciogliere 30 gr. di burro e amalgamarvi la farina. Versare il latte mescolando velocemente con una frusta, regolare di sale e spegnere la fiamma.
Tritare lo scalogno, il pomodoro, il basilico e tagliare a fettine la mela, privata della pelle. Pulire il pesce spada e tagliarlo a dadini.
In un tegame fare sciogliere 20 gr. di burro, rosolare lo scalogno, aggiungere i dadini di pesce spada e le fettine di mela. Mescolare bene, unire i gamberetti e bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco.
Lasciare cuocere per una decina di minuti. Quindi unire la panna, i tuorli, il parmigiano e il pomodoro tagliato a cubetti. Controllare di sale e versare il tutto nella besciamella.
Imburrare una pirofila e spalmare 2-3 cucchiai di salsa di pesce; quindi formare uno strato con le Lasagne e proseguire alternando la salsa con la pasta. Giunti al bordo della pirofila, coprire con la salsa ed infornare a 200/220°C per 20 minuti circa.
Al momento di servire le Lasagne, guarnire con basilico fresco.

Per questo piatto di buona persistenza gustativa e sfumature sapido acide marcate, si consiglia un vino bianco, di corpo, maturo, con bouquet fruttato ed una acidità equilibrata come un Pinot Bianco Alto Adige o un Pinot Grigio Collio.

Grazie Carlo

8 commenti:

Anonimo ha detto...

quanto è figo lo chef??

Anonimo ha detto...

Oltre ad essere figo.... lo chef e' pure un vero e raffinato chef!!!! Complimenti per le lasagne.... Vera prelibatezza...

Secco ha detto...

Grazie per i complimenti, troppo buoni!

Anonimo ha detto...

Ma lo sai che mi piace molto il nuovo look del sito? Complimenti per la scelta! gp

Secco ha detto...

Grazie Gp, il tuo parere è prestigioso visto che sei un webmaster coi fiocchi!

Secca ha detto...

il primo anonimo ero io...
ihihihih...un po di parte...

Secco ha detto...

ah ecco... mi sembrava strano!

;-)

Anonimo ha detto...

ciao secco, ho scoperto il tuo sito per caso cercando su google, vivo in olanda e proveró questa ricetta per la cena di natale, allora spero tu mi faccia fare bella figura con i parenti acquisiti olandesi...

poi ti dico!