28 aprile 2007

Casera Valtellina D.O.P.

La storia del Valtellina Casera è strettamente legata alla diffusione delle latterie sociali nel territorio della provincia di Sondrio.
Casera, etimologicamente, deriva dal latino caseus: la tipica cantina valtellinese nella quale sono stagionati i formaggi tradizionali.


Consiglio:
Il formaggio, ottimo gustato da solo, accompagnato da vino rosso, è un ingrediente gustoso e delicato per insalate estive tipiche preparazioni tradizionali lombarde, come i Pizzoccheri, gli Sciatt e i Taroz.


9 commenti:

luca ge ha detto...

Effettivamente mancava il formaggio da questo blog

Secco ha detto...

In passato avevo parlato di Mozzarella di Bufala ma inserendola in una ricetta senza particolare catalogazione.
Caspita Luca, che lettore attento! Complimenti

luca ge ha detto...

Grazie, infatti la mozzarella era l'unico latticino che ricordavo sul tuo blog.

Secca ha detto...

caspita quanti intenditori possiede questo blog!il formaggio me gusta mucho! :)

BastaEssereFelici ha detto...

...e questa Casera me la gustate con:
- una buona mostarda, non troppo brusca, mi raccomando.
- una marmellata di mosto (celebre la Cognà piemontese, di uve nebbiolo)
- una composta di frutta o anche un miele
Dopotutto... "la buca l'è mia straca se la sa no d'vaca..."
(x Luca: "la bocca non è stanca se non sa di vacca")

Secco ha detto...

'mmazza BEF sei 'na botte de consiji!! AOOOOOOO

Il Frez ha detto...

...potevo mancare io?
...quando lavoravo in punta al lago di como (non "quel ramo del lago di como") mi han fatto conoscere un'azienda biologica dove producono proprio anche il Casera...
Scopro ora avere aperto anche agriturismo e centro benessere...
...a voi il sito...

http://www.lafiorida.com/

Buon formaggio a tutti...

Secco ha detto...

ottimo spunto frez!!!

Anonimo ha detto...

Secco è sempre il numero ONE....