04 febbraio 2006

Aceto Balsamico

Vi propongo questo post nel caso vi fosse avanzato uno zampone..... ;-)

Francesco IV Giuseppe Carlo Ambrogio Stanislao, duca di Modena, Reggio e Mirandola, duca di Massa e principe di Carrara, arciduca Asburgo-Este, principe reale di Ungheria e Boemia, Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro, inventò una celebre salsa (la salsa ducale) a base d’aceto balsamico da abbinare allo zampone; bisogna prendere 30 g di parmigiano reggiano grattugiato, molto stagionato, e la stessa quantità d’aceto abbastanza giovane, facendo sciogliere il composto a bagnomaria per circa 5 minuti. La salsa ha l’aspetto di cioccolato fuso e deve essere utilizzata immediatamente per le fette di zampone fumante.

L’aceto balsamico ha caratteristiche differenti, secondo gli anni d’invecchiamento.
I più giovani, più aspri, sono adatti soprattutto alla cucina ed alle insalate.
L’elisir extravecchio (di almeno 20 anni), cremoso ed intenso, è ottimo sorbito a cucchiaini – n’è sufficiente uno per ciascun commensale - a metà pasto al posto di un sorbetto, quasi un digestivo; inoltre, una goccia si sposa meravigliosamente ad una scaglia di parmigiano stravecchio oppure, per dessert, si può versare su un ottimo gelato di crema.

Buon appetito

4 commenti:

BastaEssereFelici ha detto...

vedi? prima fai il timido, poi mi scarrelli questi post.
t'ammazz...

Anonimo ha detto...

Fichissimo questo post!
Ma sai che inizio a guardarlo con una certa frequenza questo blog?
Continua così...
Un tuo ammiratore.

Secca ha detto...

mmmh...devo essere gelosa secco..?
Baciotti
Ps.salutoni a basta essere felici!

BastaEssereFelici ha detto...

Secca... non essere gelosa se con gli altri balla il twist...